Rocca dei Gonzaga

Description

Description

La Rocca è il monumento più significativo della Novellara gonzaghesca. I lavori per la costruzione dell’ imponente fortezza  dimora furono iniziati nel 1385 da Guido Gonzaga (figlio di Feltrino Gonzaga). È soltanto però oltre la metà del Quattrocento che la Rocca acquista consistenza di fortilizio. Agli inizi del 500 cominciò la serie di interventi che trasformarono gradatamente la fortezza in castello rinascimentale destinato più alla vita di corte che alla difesa. Sotto la direzione di Lelio Orsi, fra il 1561 e il 1566 furono aggiunti il secondo piano e la loggia. Lo stesso Orsi affrescò gli appartamenti del piano nobile, la loggia, il teatro di corte e le sale d’onore al piano terra. In diverse sale vi sono soffitti a cassettoni e splendidi camini in marmo di Verona, decorazioni a festoni e grottesche.

PER SAPERNE DI PIU’

La dinastia Gonzaga di Novellara ebbe inizio con Feltrino Gonzaga, figlio di Luigi primo signore di Mantova, che nel 1335 si impadronì di Reggio e dei castelli circostanti e la governò con spietata durezza per trentasei anni.

Nel 1371 Feltrino fu costretto a cedere Reggio ai Visconti riservando per sè e la sua discendenza  Novellara e Bagnolo. Da allora i Gonzaga dominarono Novellara per quasi quattrocento anni, dal 1371 al 1728, dando vita alla seconda, per antica origine e importanza, fra le piccole signorie gonzaghesche.

Destreggiandosi abilmente riuscirono a salvaguardare il loro piccolo territorio da invasioni e saccheggi e ne fecero un piccolo stato autonomo e indipendente, con proprie forme di organizzazione economica, civile, politica e religiosa. Si imparentarono con nobili casate italiane ed austriache e furono oltre che politici accorti, uomini d’arma, alti prelati, mecenati. Ospitarono alla loro corte sovrani, condottieri, artisti.

Durante il Quattrocento furono soprattutto impegnati a difendere la loro signoria da liti e controversie. Il Cinquecento, con il privilegio imperiale del 1501 che legittima Novellara a contea, fu il loro secolo d’oro. Iniziarono a battere moneta propria e trasformarono Novellara in una piccola città ideale, ricca di monumenti e opere artistiche.

I decenni centrali del Cinquecento vedono infatti i signori di Novellara operare a tutto campo nella promozione delle arti e del rinnovamento edilizio, complice la presenza in loco di Lelio Orsi. Morto il conte Alessandro nel 1530, la vedova Costanza da Correggio, resse lo stato con la collaborazione del cognato Giulio Cesare, impegnato in importanti incarichi presso la corte romana. Ciò fino alla maggiore età del primogenito Francesco che però cedette ben presto la primogenitura al fratello Camillo. A sua volta Camillo, essendo senza eredi, abdicò a favore di Alfonso che sposò, nel 1567, Vittoria da Capua assicurando la discendenza della casata. Quando l’ultimo conte Filippo Alfonso morì nel 1728, nominando la sorella Ricciarda sua erede universale, una grande tradizione di mecentismo, austerità morale e sagacia amministrativa si era quasi totalmente perduta negli intrighi di corte e nella fatuità dei costumi. Il feudo di Novellara fu assegnato nel 1737 al vecchio Duca di Modena Rinaldo I d’Este e a Ricciarda rimasero i beni mobili e i due casini dove trasferì parte dell’arredo e della quadreria che era in Rocca.

Particolarmente pregevole è il soffitto a grottesche della Sala del Fico, al piano terra della Rocca. Gli affreschi – particolari di carattere allegorico, naturalistico, bizzarro – attribuiti a Domenico Fredino e Giovan Battista Torbido sono della metà del Cinquecento. A metà della volta e nelle lunette vi erano riquadri rappresentanti Storie del Figliol Prodigo e Storie di Giuseppe, staccati nell’Ottocento. Durante i lavori di restauro della Sala, sono stati scoperti affreschi dello stesso periodo anche alle pareti.

Contact

Contact

Orari

Orari
  • Sun
    10-12.30 / 15.00-18.30

Location

Rocca dei Gonzaga
Get directions

Contact

Rocca dei Gonzaga
  • By editorestartemilia
  • Email: andrea@cabiria.net

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Ratings

    Rocca dei Gonzaga

    Recensioni

    0

    0 Total
    This is a sample content. you can add some notice or special comment for ratings. If you need to modify rating statements, please go to theme option and you can add or change.
    Thank you.
    Servizio
    0.0%
    Location
    0.0%
    Qualità
    0.0%
    Altro
    0.0%