Chiesa della Beata Vergine di Caravaggio a Ghiarole

Description

Description

Secondo la tradizione, il santuario sarebbe sorto ai primi del ‘400 su commissione di un nobile veneziano quale ringraziamento di un pericolo scampato nei pressi di Ghiarole. A scioglimento del voto decise di costruire una piccola cappella che, successivamente ampliata ed ornata, viene dedicata alla B.V. di Caravaggio. Oltre che dalle popolazioni del territorio, il santuario è stato per secoli meta di pellegrinaggi anche dalle vicine provincie di Parma, Mantova e Cremona. Presenta una semplice fronte a capanna riquadrata entro un’ampia cornice con frontespizio superiore fortemente compresso e il portale architravato sormontato da una finestra a lunetta. Il campanile è posto ad ovest. La sua costruzione risale al 1846. Sul medesimo lato sono annessi alla chiesa una serie di ambienti ad uso ricreativo e di servizio accessibili sia dal presbiterio che dall’esterno. L’impianto planimetrico è costituito da un’aula rettangolare e profondo presbiterio con coro absidato al centro del quale, entro una maestosa ancona in legno intagliato e dorato, è collocato il dipinto raffigurante la Beata Vergine di Caravaggio eseguito intorno alla metà del ‘900 dal brescellese Guerrino Casella. La navata, coperta a botte, ha le pareti scandite da lesene appena aggettanti e un ridotto cornicione. Il presbiterio è rialzato di due gradini rispetto al piano della navata. La sua volta è decorata con riquadrature e finti cassettoni. L’altare in marmo al centro del presbiterio proviene dallo smembramento del vecchio altare maggiore; alcune parti sono state riutilizzate singolarmente come elementi di sostegno. Sopra l’altare è appeso il baldacchino in legno. Nel catino absidale sono raffigurati due putti nell’atto di reggere un cartiglio.

Impianto strutturale

E’ presumibile che l’edificio sia realizzato in muratura portante di mattoni.

Pianta

L’impianto planimetrico della chiesa è costituito da un’unica aula, suddivisa in tre campate, che termina nel presbiterio, più stretto e rialzato di due gradini, concluso da un coro absidato. Dal presbiterio è possibile accedere al campanile e ai locali di servizio posti sul lato ovest. Due colonne situate nei pressi dell’ingresso hanno la funzione di sorreggere la superiore cantoria, la cui realizzazione sembra risalire alla metà del XIX secolo. L’ingresso principale è posto a nord-est. Un ingresso secondario è stato aperto nel 1853 sul lato est della navata. Dimensioni complessive dell’interno: larghezza 6,00 mt, lunghezza 16,40 mt. Dimensioni della navata: larghezza 6,00 mt, lunghezza 8,90 mt.

Interno

Le linee architettoniche dell’interno sono definite dalle lesene parietali appena aggettanti collegate dal superiore cornicione. Le tre campate della navata sono coperte da una volta a botte decorata a semplici riquadrature. Non sono presenti cappelle laterali. Le pareti della campata centrale accolgono, entro riquadrature centinate, il Crocefisso (a destra) e una statua della Beata Vergine (a sinistra). Vicino alla porta di ingresso sono state collocate, intorno alla metà del XIX secolo, due colonne aventi la funzione di sorreggere la superiore cantoria. Il presbiterio, di poco più stretto della navata, ha una volta decorata con riquadri e cassettoni su fondo giallo. Al centro vi è il vecchio altare in marmo smembrato e riutilizzato rivolto verso i fedeli. Alcune parti sono state recuperate come elementi di sostegno. Sopra l’altare è appeso il baldacchino in legno nel quale è dipinta la colomba dello Spirito Santo. Nel coro absidato sono presenti gli stalli e vi è stata posta anche la balaustra che presumibilmente delimitava il presbiterio. Nel catino absidale, su di uno sfondo celeste, sono raffigurati due putti nell’atto di reggere un nastro recante un motto. Al di sotto di essi, entro una maestosa ancona in legno intagliato e dorato, proveniente dall’oratorio di San Giuseppe (non più esistente), è posto il dipinto raffigurante la Beata Vergine di Caravaggio eseguito intorno alla metà del ‘900

XV sec. – XV sec. (costruzione intero bene)

Secondo la tradizione, il nucleo originario del santuario risalirebbe ai primi del ‘400. Un nobile veneziano, scampato ad un grave pericolo nei pressi di Ghiarole, decise di promuovere la costruzione di una piccola cappella che, successivamente ampliata ed ornata, fu dedicata alla B.V. di Caravaggio.

XVIII sec. – XVIII sec. (ampliamento intero bene)

Nel XVIII secolo la cappella viene allargata ed abbellita e diventa oratorio. Si prende anche in considerazione la possibilità di trasformarla in parrocchia.

XIX sec. – XIX sec. (lavori di restauro e decorazione interna intero bene)

Durante il corso dell’Ottocento la chiesa subisce interventi di abbellimento e restauro. Le pareti vengono dipinte a damaschi e le lesene stuccate a lucido ad imitazione del marmo e la volta dipinta a “mascaroni”. Nel coro vengono collocati l’altare in marmo e l’ancona proveniente dall’Oratorio di San Giuseppe. Le fonti non sono concordi nell’indicare il periodo di esecuzione delle decorazioni. Vi è chi sostiene che ciò sia avvenuto all’inizio del secolo, e altri intorno alla metà o poco dopo.

XX sec. – XX sec. (lavori di restauro intero bene)

Dopo l’alluvione del 1951 la chiesa viene restaurata a spese dell’Associazione degli Industriali di Reggio Emilia. Tra il 1993 e il 1994, grazie ad un cospicuo stanziamento economico della Sovrintendenza ai Beni Architettonici, vengono eseguiti importanti lavori di restauro, riguardanti principalmente la copertura, gli intonaci e il pavimento.

XX inizio – XX inizio (rifacimento facciata )

Durante il mandato di don Riccardo Sessi (1904-15) vengono rifatti il tetto e la facciata.

Contact

Contact
  • Address
    via Ghiarole - Brescello (RE)
  • Category
    Beni Culturali
  • Location
    Brescello, Provincia Reggio Emilia, Unione Bassa Reggiana

Location

Chiesa della Beata Vergine di Caravaggio a Ghiarole
Get directions

Contact

Chiesa della Beata Vergine di Caravaggio a Ghiarole
  • By redazione
  • Email: lorenzo.bianchi68@gmail.com

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Ratings

    Chiesa della Beata Vergine di Caravaggio a Ghiarole

    Recensioni

    0

    0 Total
    This is a sample content. you can add some notice or special comment for ratings. If you need to modify rating statements, please go to theme option and you can add or change.
    Thank you.
    Servizio
    0.0%
    Location
    0.0%
    Qualità
    0.0%
    Altro
    0.0%