Verso Traiettorie - Concerto Ensemble Prometeo (Croci / Beneventi)

Mag 10 2019

Verso Traiettorie – Concerto Ensemble Prometeo (Croci / Beneventi)

Lunedì 6 maggio, alle ore 20.30, la Sala dei Concerti della Casa della Musica accoglierà il terzo appuntamento della rassegna internazionale di musica classica, moderna e contemporanea «Verso Traiettorie», organizzata da Fondazione Prometeo. Una serata per viola, percussioni ed elettronica (quest’ultima curata dal regista del suono Marco Matteo Markidis) affidata a due interpreti – Gabriele Croci e Simone Beneventi – legatissimi a Ensemble Prometeo, il gruppo di solisti creato da Fondazione Prometeo e oggi uno dei maggiori ensemble italiani dediti al panorama contemporaneo. A ribadire il legame fra passato e presente, spirito da cui nasce «Verso Traiettorie», ad aprire la serata sarà un pezzo dell’ultimo quarto del Seicento, la «Passacaglia per violino» di Heinrich Ignaz Franz Biber in trascrizione per viola. Poi spazio al contemporaneo: l’incontro tra viola ed elettronica di «Vent Nocturne» della compositrice finlandese Kaija Saariaho; il confronto fra elettronica e percussioni di «#3987 Magic Mauve» di Francesca Verunelli, in cui le due componenti si mischiano ed espandono il suono; «Margini due» per viola e percussioni di Carla Magnan, e «Naturale (su melodie siciliane)» di Luciano Berio, uno degli esperimenti di riscrittura in cui il compositore ligure non rinunciava al suo interesse per il folklore musicale.

Gabriele Croci, allievo di Bruno Giuranna e Yuti Bashmet, ha studiato Quartetto con i massimi interpreti mondiali di questa formazione. Dal 2018 insegna presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino. È stato prima Viola in diverse orchestre e si è esibito nei maggiori teatri italiani ed esteri. Ha all’attivo un’ampia discografia, tra cui il «Monologue» di Schnittke, egregiamente recensito da Strad Magazine.
Membro fondatore e coordinatore artistico di ZAUM_percussion, Simone Beneventi si esibisce come solista interprete della musica del XX e XXI secolo in diverse stagioni musicali in tutto il mondo. Il suo percorso di ricerca sul suono, di progettazione di nuovi strumenti e di nuove soluzioni compositive per percussioni lo ha portato a collaborare con importanti compositori, compagnie internazionali e artisti quali Matmos, Morricone, Malkovich, Namčylak, Pan Sonic, Zamboni.
Il concerto è realizzato con il supporto di SIAE / Progetto «SIAE – Classici di Oggi».

Il concerto sarà preceduto da un incontro di presentazione gratuito, a cura di Simone Beneventi, che si terrà domenica 5 maggio (il giorno precedente l’evento) alle ore 18.30 presso la Sala Bocchi, nel centro culturale ed espositivo di Fondazione Monteparma, APE Parma Museo (Via Farini, 32/a – 43121 Parma).

I biglietti saranno disponibili il giorno del concerto presso la reception della Casa della Musica (Piazzale S. Francesco 1, 43121 Parma) a partire dalle ore 19:30 e in prevendita su Vivaticket.

Costi dei biglietti
Intero: € 10
Ridotto studenti: € 5
Omaggio: under 18

Per informazioni
Fondazione Prometeo
tel. 0521 708899 – cell. 348 1410292
www.fondazioneprometeo.orginfo@fondazioneprometeo.org

Casa della Musica
P.le San Francesco, 1 – Parma
tel. 0521 031170 – www.lacasadellamusica.it

Link utili  
http://www.fondazioneprometeo.org
https://www.facebook.com/fprometeo.traiettorie
https://twitter.com/f_prometeo